Tutte le notizie in breve

L'Assemblea Nazionale francese ha adottato in via definitiva la nuova legge che prevede pesanti multe per i clienti delle prostitute.

Concretamente, si tratta di punire chiunque "solleciti, accetti od ottenga relazioni di natura sessuale da parte di una persona che si concede alla prostituzione, incluso in modo occasionale, in cambio di una remunerazione, di una promessa di remunerazione, della fornitura di una prestazione in natura o della promessa di una tale prestazione".

I clienti rischiano una multa di 1.500 euro e fino a 3.500 euro in caso di recidiva. Presentata dai socialisti la legge che era da oltre due anni allo studio del parlamento ha suscitato le critiche dei magistrati e della polizia che sollevano dubbi sulla sua concreta applicazione.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve