Tutte le notizie in breve

Il governo conservatore britannico ha raggiunto un accordo contrattuale coi medici dopo mesi di vertenza e scioperi a ripetizione.

Ne dà notizia la BBC, secondo cui l'intesa dovrà essere sottoposta al voto dei membri della British Medical Association (Bma), sindacato del personale medico. È stata quindi promessa una tregua negli scioperi sino a quando non sarà ultimata la consultazione.

L'esecutivo aveva cercato di imporre un nuovo contratto ai cosiddetti 'junior doctors', indispensabili nei servizi d'emergenza e nei turni ospedalieri del sistema sanitario nazionale del regno (Nhs), ma notoriamente sottopagati.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve