Tutte le notizie in breve

È iniziato lo sciopero del personale britannico di Eurostar con decine di capitreno che hanno incrociato le braccia per protesta contro le loro condizioni di lavoro.

La prima parte dell'agitazione indetta dal sindacato Rmt, della durata totale di sette giorni, si conclude il 15 agosto (compreso) e altri tre giorni sono previsti durante il weekend di Bank Holiday a partire dal 27 agosto.

La società che gestisce il servizio sotto la Manica minimizza le conseguenze affermando che solo alcuni treni, in tutto otto, sono stati cancellati nella prima fase dello sciopero. Un'altra sigla sindacale, la Tssa, ha indetto una agitazione nei giorni 14-15 e 28-29.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve