Gb: maxi-protesta a Londra contro tagli alla sanità


 Tutte le notizie in breve

Il leader dei partito Labour Jeremy Corbyn oggi a Londra

KEYSTONE/EPA/ANDY RAIN

(sda-ats)

Decine di migliaia di persone, tra i quali il capo dell'opposizione Jeremy Corbyn, hanno sfilato oggi nel centro di Londra in segno di protesta contro i tagli alla sanità.

All'iniziativa, secondo gli organizzatori, hanno aderito "almeno 250.000" persone, inclusi lavoratori del settore, attivisti, leader sindacali ed esponenti politici.

"I Tories e la coalizione prima di loro hanno tagliato le tasse per le grandi società - ha detto il leader del Labour Corbyn, secondo quanto riporta la Bbc online -. Non permettete loro di dirvi che non ci sono i soldi per l'Nhs (il sistema sanitario nazionale, ndr). Non ci sono scuse... i soldi ci sono se le tasse vengono riscosse nel modo giusto per finanziarlo".

In un tweet inviato durante la protesta, il leader del sindacato Unite, Len McCluskey, si e' detto "furioso" perche' i "Tories stanno distruggendo" il sistema sanitario nazionale, che ha definito "il più grande regalo che il popolo di questo Paese ha creato".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve