Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Episodio a sfondo razzista a Londra dove due persone sono ricercate da Scotland Yard per aver assalito una donna per strada e averle strappato il velo islamico (hijab) che indossava.

La vicenda risale al 28 settembre, ma solo oggi è stata resa nota dalla polizia e dai media.

Gli investigatori hanno fatto sapere di essere sulle tracce di due giovani uomini fra i 20 e i 30 anni, entrambi bianchi, uno "rosso di capelli" e l'altro "di aspetto mediterraneo", indicati come gli aggressori. Teatro della scena, avvenuta nel tardo pomeriggio dinanzi a testimoni mentre la donna era a passeggio in compagnia di un'amica, una strada della zona di Enfield, nord-est di Londra, di fronte al College of Haringey.

Le autorità hanno promesso una reazione severa per stroncare ogni episodio di islamofobia o di razzismo in genere (in aumento nel regno secondo alcune rilevazioni) e contrastare una deriva che minaccia di turbare il panorama cosmopolita e multireligioso di Londra.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS