GE: tentano furto "one dollar" di Lagasse, ma scultura pesa troppo

 Tutte le notizie in breve

La scultura "one dollar" di Karl Lagasse.

(sda-ats)

È miseramente fallito il tentativo di alcuni ladri di rubare la scultura "one dollar" del prestigioso artista francese Karl Lagasse esposta davanti a una galleria d'arte in una via centrale di di Ginevra. Spostare l'opera si è rivelato impossibile a causa del peso.

La scultura in bronzo massiccio, rappresentante una banconota da un dollaro, è infatti alta circa due metri e pesa mezzo quintale. Valutata a circa 135'000 franchi, l'opera era esposta da una decina di giorni a Ginevra.

Il tentativo di furto è stato scoperto sabato mattina dai responsabili della galleria, ha indicato oggi all'ats il portavoce della polizia ginevrina Jean-Claude Cantiello, confermando una notizia in questo senso pubblicata dal sito online della "Tribune de Genève".

I ladri hanno inutilmente tentato a martellate di staccare la parte in bronzo dal piedistallo: quest'ultimo è gravemente danneggiato e anche sulla struttura sono visibili i segni dei colpi. Non è invece stato fatto alcun tentativo di entrare nei locali della galleria, che ospitano numerose altre opere.

La galleria d'arte ginevrina ha quindi deciso che da lunedì la statua verrà esposta all'interno. Un peccato, "visto che le sue grandi dimensioni, la sua consistenza in bronzo e la rappresentazione di una banconota attirano i passanti e creano un'animazione in strada", ha indicato al quotidiano ginevrino uno dei collaboratori della galleria.

Nella zona non vi sono videocamere di sorveglianza e nessuno ha sentito nulla: la strada ospita infatti quasi esclusivamente negozi e aziende che alla sera chiudono i battenti.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve