Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Georg Fischer, gruppo industriale sciaffusano, ha registrato una forte crescita nel primo semestre: l'utile è aumentato del 36% a 109 milioni di franchi, grazie in particolare a una netta riduzione dei costi di finanziamento.

Il fatturato è aumentato del 3% a 1,86 miliardi, sottolinea oggi il gruppo in un comunicato. Corretti gli effetti del cambio, l'aumento è stato del 2%, mentre il risultato Ebit ha registrato una crescita del 20%, a 153 milioni. Tutte e tre le divisioni del gruppo hanno contribuito all'aumento della redditività. Se non ci saranno incertezze macroeconomiche, dovute in particolare alla Brexit, anche per il secondo semestre sono attese buone note.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS