Tutte le notizie in breve

Gerhard Pfister

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Un nuovo articolo costituzionale sulla religione, un allentamento del freno all'indebitamento e le sfide poste dalla riforma digitale del mercato del lavoro: questi le linee del futuro programma del PPD tracciate dal nuovo presidente Gerhard Pfister.

Il PPD viene preso sul serio per le questioni legate alla famiglia, è ora di acquisire altri "campi di competenze", ha detto Pfister in un'intervista pubblicata da Zentralschweiz am Sonntag e Ostschweiz am Sonntag.

Le sezioni cantonali e i membri del partito saranno consultati con un sondaggio per chiarire i punti e capire in che direzione il partito vuole andare. "Vogliamo sapere quel che è importante e quel che deve essere cambiato", ha detto il presidente PPD.

Tre temi sono già stati definiti. "In primo luogo chiediamo una politica finanziaria orientata la futuro, con un fondo statale". La Confederazione continua a ridurre l'indebitamento anche se gli interessi sono molto bassi e il tasso di indebitamento limitato. Gerhard Pfister ritiene che il freno all'indebitamento possa essere rivisto per favorire "investimenti orientati al futuro".

Secondo: il PPD deve impegnarsi in un dibattito sullo stato di diritto e il fondamentalismo. "Forse dovremmo riflettere a un nuovo articolo costituzionale sulla religione", per fissare quali valori non sono negoziabili e devono essere applicati a tutti, afferma Pfister. Questo deve essere fatto nell'ambito di un controprogetto all'iniziativa contro il burqa a livello nazionale, lanciata dalla destra sotto la direzione del comitato di Egerkingen. L'iniziativa si concentra su un problema specifico, mentre la discussione dovrebbe essere più generale.

Infine la digitalizzazione della società che pone enormi sfide per il mondo del lavoro. È un tema che deve diventare in pilastro della politica del PPD, secondo Gerhard Pfister. "Cosa faremo della gente che ha soprattutto capacità pratiche se ci sarà lavoro solo per chi ha una formazione accademica?".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve