Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La cancelliera Angela Merkel.

Keystone/EPA DPA/BERND VON JUTRCZENKA

(sda-ats)

Consenso in ripresa per Angela Merkel, secondo il sondaggio 'Deutschlandtrend' della tv pubblica ARD: in un mese è salita di 9 punti la percentuale dei tedeschi che approva il suo lavoro, passando dal record negativo del 45 al 54%.

È calato invece quello del leader della CSU bavarese Horst Seehofer, fautore di una linea intransigente sui profughi, che passa dal 44 al 37%.

Sempre secondo il sondaggio, le violenze dell'estrema destra sono considerate oggi il pericolo maggiore dai tedeschi (84%), seguite da attentati di matrice islamica (68%) e violenze di estrema sinistra (52%).

Sostanzialmente invariato il consenso per i partiti, con la CDU-CSU di Merkel stabile al 33% e i nazional-populisti di AfD al 14. Solo la SPD perde 1 punto rispetto a un mese fa, fermandosi al 22%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS