Tutte le notizie in breve

La SPD cerca partner

KEYSTONE/EPA DPA/RAINER JENSEN

(sda-ats)

I risultati definitivi delle elezioni regionali a Berlino, forniti dall'ufficio elettorale, confermano forti perdite per Spd e Cdu, l'ascesa di Afd, il sorpasso della Linke sui Verdi, il rientro dei liberali dell'Fdp nel Senato.

L'Spd resta primo partito con il 21,6% (-6,7 rispetto al 2011) seguito dalla Cdu con il 17,6 (-5,7). Per i due partiti è il peggior risultato dal dopoguerra a Berlino. Seguono Linke con il 15,6 (+3,9), i Verdi con 15,2 (-2,4), Afd con il 14,2 (assenti 5 anni fa) e l'Fdp con 6,7 (+4,9).La partecipazione al voto è stata del 66,9%, in crescita del 6,7% rispetto al 2011.

L'assegnazione dei seggi è la seguente: Spd 38 (-9), Cdu 31 (-8), Linke 27 (+8), Verdi 27 (-2), Afd 25 (+25), Fdp 12 (+12). Bocciata la maggioranza uscente Spd-Cdu che ha ottenuto 69 seggi (-17) sugli 81 di maggioranza assoluta necessari.

Secondo le dichiarazioni dei protagonisti politici a Berlino, l'opzione al momento più probabile è quella di una coalizione di sinistra a tre fra Spd, Linke e Verdi anche se le trattative politiche si annunciano non facili.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve