Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Non conferma il sorpasso della cancelliera, che perde vistosamente terreno, ma la velocissima ascesa dei socialdemocratici di Martin Schulz viene registrata, in modo nettissimo, anche dal sondaggio dell'istituto Forsa di questa settimana.

Stando ai dati rilevati, l'SPD conquista altri 5 punti, rispetto alla settimana scorsa, toccando il 31%. Mentre l'Unione (Cdu-Csu) di Angela Merkel perde ancora un punto e scivola al 34%. In calo Alternative fuer Deutschland al 10% (-1), i Verdi restano all'8%, come la Linke che perde un punto; perdono anche i liberali dell'FDP al 5% (-1).

In un confronto diretto (solo teorico), Schulz e Merkel raggiungerebbero lo stesso risultato, con il 37% delle simpatie. Il che significa, però, un calo per la cancelliera di ben 5 punti, mentre l'ex presidente del Parlamento europeo sale di 4. Nei giorni scorsi, un sondaggio dell'Insa, commissionato dalla Bild, ha registrato addirittura un sorpasso, con l'SPD a 31 punti e l'Unione al 30%. Tutti dati che confermano le difficoltà della Merkel alle prossime elezioni di settembre.

SDA-ATS