Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Cala in Germania il numero di attacchi alle moschee ed ai musulmani. Lo riferisce il governo tedesco secondo cui gli atti di islamofobia registrati nel Paese nel primo semestre 2016 sono stati 29 a fronte dei 44 dello stesso periodo dell'anno precedente.

Resta invece invariato il numero delle manifestazioni anti islam organizzate nel Paese dall'estrema destra. Quanto ai rifugiati, secondo il governo sono stati 665 gli attacchi nei confronti dei richiedenti asilo nell'anno in corso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS