Tutte le notizie in breve

Il Borussia Park di Moenchengladbach.

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

La polizia criminale federale tedesca (Bka) si attrezza per fronteggiare un nuovo scenario terroristico: attacchi con droni agli stadi di calcio o ad altre manifestazioni pubbliche affollate.

Uno scenario ritenuto probabile dai funzionari della sicurezza, tanto che il Bayern Monaco è già da qualche tempo in contatto con la Rheinmetall, azienda di armamenti, per l'installazione di uno scudo elettromagnetico per la difesa dell'Allianz Arena.

Lo riportano i quotidiani di oggi appartenenti al servizio Redaktionsnetzwerks Deutschland. L'allarme non riguarda direttamente gli Europei che cominciano domani in Francia ma si tratta di uno scenario più generale, viene precisato.

"Scenari ipotizzabili di utilizzo di droni vanno dal disturbo di manifestazioni allo spionaggio, fino a possibili attacchi terroristici anche contro grandi manifestazioni pubbliche", ha detto un portavoce della polizia criminale al Redaktionsnetzwerks Deutschland (Rnd).

La Bka sta studiando attentamente il mercato dei sistemi di difesa da attacchi di droni. Lo stesso sta facendo la società del Bayern Monaco che, come riferito da un portavoce al servizio Rnd, è in contatto con la Rheinmetall per studiare sistemi di difesa per lo stadio dove gioca la squadra campione di Germania. "Il pubblico può stare tranquillo: saremo molto scrupolosi nell'adempiere i nostri doveri nell'organizzazione di grandi manifestazioni", ha detto il portavoce del Bayern.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve