Tutte le notizie in breve

Il presidente tedesco, Joachim Gauck, 76 anni, non intende candidarsi per un secondo mandato nel 2017. (foto d'archivio).

Keystone/EPA DPA FILE/FREDRIK VON ERICHSEN

(sda-ats)

Il presidente tedesco, Joachim Gauck, 76 anni, ha annunciato che non intende candidarsi per un secondo mandato nel 2017.

In diretta dal Castello di Bellevue, a Berlino, Gauck ha detto che la decisione non è stata facile. Il presidente, ha invocato questioni di età: in caso di rielezione avrebbe avuto 82 anni alla fine del suo secondo mandato.

Il ministro delle finanze Wolfgang Schaüble, un cristiano democratico (Cdu), e il suo collega degli esteri Frank-Walter Steinmeier, un social democratico (Spd), sono due tra i candidati di spicco citati dalla stampa tedesca per succedere l'anno prossimo al presidente tedesco. Altri nomi che circolano sono quelli del presidente del Bundestag, Norbert Lammert (Cdu), e della bavarese Gerda Hasselfeldt, capogruppo della Csu bavarese al Bundestag.

L'annuncio odierno di Gauck, che era nell'aria da un paio di giorni, anticipa di fatto la campagna elettorale in vista delle politiche del settembre 2017, dato che il nuovo presidente dovrà essere scelto nel febbraio prossimo.

La cancelliera Angela Merkel non ha ancora annunciato le sue intenzioni, ma a questo punto potrebbe uscire allo scoperto prima del previsto.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve