Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un incendio in un immobile nel quartiere della Servette a Ginevra provoca un ferito grave (foto simbolica)

Keystone/MARTIAL TREZZINI

(sda-ats)

Una persona è rimasta gravemente ferita in seguito a un incendio scoppiato ieri sera in un immobile nel quartiere della Servette a Ginevra. Cinque altre persone hanno subito intossicazione da fumo.

Tutti gli altri inquilini presenti nell'immobile, ossia una trentina, sono stati fatti uscire, ha indicato all'ats Chloé Dethurens, portavoce della polizia cantonale ginevrina confermando un'informazione del sito internet di 20 minutes e della Tribune de Genève.

L'allarme è stato dato alle 21.45. L'incendio è scoppiato in un appartamento del terzo piano e si è propagato alla tromba delle scale raggiungendo poi altri alloggi vicini.

Quando i pompieri sono giunti sul posto alcune persone si trovavano sui balconi per sfuggire alle fiamme. Numerosi salvataggi sono stati compiuti con l'utilizzo di autoscale.

Alle 23.15, i pompieri avevano il rogo sotto controllo anche se non era ancora spento. A causa della mancanza di elettricità e di riscaldamento una buona parte degli abitanti dell'immobile sono andati da famigliari, ha detto all'ats il comandante dei pompieri Nicolas Schumacher, mentre altri sono tornati nei loro appartamenti. In un primo tempo gli abitanti sfollati erano stati accolti in un rifugio della protezione civile.

Sempre ieri, nel pomeriggio, un altro violento rogo si era verificato in una palazzina del quartiere della Jonction causando otto feriti seri.

SDA-ATS