Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Per evitarela tassa sul sacco per le immondizie, il Canton Ginevra esorterà i propri cittadini a meglio riciclare i rifiuti. A questo scopo saranno distribuite prossimamente in 21 comuni circa 100'000 pattumiere "verdi" destinate al recupero degli scarti di cucina.

L'obiettivo del Cantone è di ottenere un tasso globale di riciclaggio del 50% entro il 2018, contro 46% attualmente, ha indicato oggi nel corso di una conferenza stampa il consigliere di Stato Luc Barthassat.

Ginevra - ha precisato - "preferisce ricorrere alla persuasione piuttosto che alla repressione". L'obiettivo è di evitare l'introduzione della tassa sul sacco praticata da diversi cantoni, nonché di risparmiare sullo smaltimento delle materie organiche, di cui buona parte è attualmente incenerita.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS