Tutte le notizie in breve

I pompieri verso la fine dell'intervento a Thusis.

Keystone/GIAN EHRENZELLER

(sda-ats)

Un grosso incendio scoppiato la scorsa notte a Thusis, nei Grigioni, ha distrutto un'abitazione e una vecchia falegnameria. Un'altra casa è stata molto danneggiata. Una ventina di persone è stata sfollata, ma nessuno è rimasto ferito, ha detto oggi la polizia.

Il rogo è stato domato alle 8:30, ha detto all'ats la portavoce della polizia cantonale Anita Senti. L'intervento dei pompieri ha impedito che l'incendio si propagasse a uno stabile che accoglie un ristorante e diversi appartamenti. Il ristorante "Beverin", secondo le prime informazioni, ha subito soltanto danni dovuti al fumo, è stato precisato.

Nessuno è rimasto ferito. Le persone messe in salvo sono state una ventina, molte delle quali sono state sfollate dagli appartamenti attraverso il ristorante.

Alcuni abitanti hanno chiamato la polizia verso le 3.30 dicendo che si era sviluppato un incendio che aveva provocato anche esplosioni.

Per domare le fiamme sono intervenuti tutti i pompieri di Domleschg e di Heinzenberg come anche quelli dell'industria Ems Chemie a Domat/Ems.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve