Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia cantonale grigionese ha ritrovato questa mattina nella valle di Sertig un maratoneta scomparso da quasi 24 ore. Il 72enne, durante un allenamento, è stato vittima di un colpo della strega.

L'allarme era stato lanciato dalla moglie, dopo che il marito non aveva fatto rientro a Davos da un percorso previsto di 76 chilometri. L'uomo è stato ritrovato dopo che è riuscito a contattare telefonicamente la consorte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS