GR: sciatore muore dopo caduta ad Arosa


 Tutte le notizie in breve

Caduta mortale sulle nevi di Arosa.

KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER

(sda-ats)

Uno sciatore di 41 anni è morto ieri sera verso le 19.00 ad Arosa, nei Grigioni, dopo essere caduto in un avvallamento. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo dei suoi compagni prima e dei soccorritori della REGA dopo.

Lo indica la polizia cantonale in una nota odierna.

L'uomo, in compagnia di due amici, aveva lasciato un bar situato sulle piste e si apprestava a scendere a valle. Gli accompagnatori, che erano a piedi, sono usciti di pista e sono sprofondati nella neve fresca, mentre lui continuando sugli sci è caduto in un avvallamento.

I due, liberatisi dalla neve, lo hanno raggiunto e hanno tentato senza successo di rianimarlo. Un controllore delle piste passato per caso ha allertato la Guardia aerea svizzera di soccorso (REGA). Al loro arrivo i soccorritori hanno tuttavia potuto solo confermare il decesso dell'uomo.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve