Tutte le notizie in breve

Garanto, il sindacato del personale delle dogane e delle guardie di confine, è deluso dal Consiglio federale. I delegati, riuniti in congresso ieri e oggi a Thun (BE), hanno adottato una risoluzione contro il programma di risparmi del governo.

A causa del programma di stabilizzazione 2017-2019 l'Amministrazione federale delle dogane (AFD) deve cimentarsi in un pericoloso esercizio di risparmi, scrive il sindacato in un comunicato. I risparmi saranno insignificanti per la Confederazione, ma causano conseguenze rilevanti per le dogane.

Garanto si aspetta che il Parlamento faccia marcia indietro perché con l'aumento della criminalità organizzata e del terrorismo, "ogni altro atteggiamento sarebbe irresponsabile".

Dal 2008 Garanto chiede 200 posti di lavoro in più per il Corpo delle guardie di confine e altri 200 per la dogana civile.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve