Tutte le notizie in breve

L'indice svizzero dei prezzi al consumo ha segnato una diminuzione dello 0,1% in agosto rispetto a luglio, raggiungendo il livello di 100,2 punti (dicembre 2015 = 100).

Rispetto all'agosto 2015 il rincaro è stato pari a -0,1%, indica in una nota odierna l'Ufficio federale di statistica (UST).

La diminuzione rispetto a luglio è soprattutto imputabile al calo dei prezzi dei servizi ospedalieri stazionari e dei viaggi forfetari, scrive l'UST.

Sono diminuiti anche i prezzi del trasporto aereo e dei prodotti petroliferi, mentre sono saliti quelli dei pernottamenti in albergo e dell'abbigliamento.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve