Tutte le notizie in breve

Un'immagine dello scorso giugno mostra del fumo alzarsi da Manbij, roccaforte jihadista assediata da forze arabo-curde filo-Usa (foto d'archivio).

Keystone/AP Arab 24/ANONYMOUS

(sda-ats)

L'Isis ha giustiziato 24 civili nel nord della Siria in una località tra il confine turco e Manbij, roccaforte jihadista assediata da forze arabo-curde filo-Usa.

Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), secondo cui i jihadisti hanno ucciso i civili a Buyir, villaggio conquistato nelle ultime ore alle Forze democratiche siriane, la piattaforma sostenuta dagli Stati Uniti e dalla Coalizione aerea anti-Isis.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve