Tutte le notizie in breve

Il 'ministro dell'Informazione' dell'Isis è stato ucciso in un raid aereo della coalizione internazionale a guida Usa il 7 settembre su Raqqa. Lo riferisce il Pentagono: si tratta di Wail Adil Hasan Salman al-Fayad, noto anche come 'Dr. Wail'.

Secondo il portavoce Peter Cook, il jihadista è uno dei leader più importanti dell'Isis e si è occupato della 'supervisione' della produzione di video su esecuzioni e torture. Wail era in stretto contatto con al-Adnani, il portavoce del gruppo, ucciso il 30 agosto.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve