Tutte le notizie in breve

L'esercito iracheno ha annunciato di avere cominciato ad avanzare verso Falluja, circondata nei giorni scorsi. Lo riferisce la televisione panaraba Al Arabiya.

La decisione è stata presa dopo che le milizie paramilitari lealiste, composte in gran parte da sciiti, hanno accettato di consegnare all'esercito il distretto di Karma, ad est di Falluja, conquistato nei giorni scorsi.

Il primo ministro Haidar al Abadi aveva detto che i miliziani sciiti non sarebbero entrati a Falluja, dove la maggioranza della popolazione è sunnita.

Le milizie paramilitari, conosciute come Forze di mobilitazione popolare (Al Hashd Al Shaabi), sono state costituite fin dal 2014 in seguito ad una fatwa dell'ayatollah Ali al Sistani, la maggiore autorità religiosa sciita, per combattere lo Stato islamico, che è sunnita. Ma in molte aree del Paese sottratte al 'Califfatò sono state accusate di avere commesso atrocità contro la popolazione sunnita accusandola di complicità con l'Isis.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve