Tutte le notizie in breve

I caccia e i bombardieri B-52 americani sono entrati in azione in Iraq per bombardare un sito dove l'Isis produrrebbe armi chimiche a base di cloro e gas mostarda. Armi usate per colpire i civili. Lo afferma un responsabile del Pentagono.

Nel corso dell'operazione sarebbero stati distrutti almeno 50 obiettivi all'interno del sito che è un'ex impianto farmaceutico.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve