Tutte le notizie in breve

L'allenatore dell'Inter Roberto Mancini.

Keystone/EPA ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

(sda-ats)

Roberto Mancini, l'allenatore dell'Inter, è stato assolto dall'accusa di bancarotta fraudolenta con la formula "perché il fatto non costituisce reato".

La sentenza è"stata pronunciata dal giudice per l'udienza preliminare di Roma Paola Della Monica. Nello stesso procedimento è stato rinviato a giudizio il costruttore Marco Mezzaroma. La procura aveva chiesto per Mancini la condanna a tre anni.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve