Tutte le notizie in breve

Una nonnina di quasi novant'anni ha minacciato due muratori accusati di far troppo rumore mostrando loro il calcio di una pistola giocattolo e urlando 'O la fate finita o vi sparo'.

I due muratori, impegnati nella ristrutturazione dell'appartamento adiacente a quello dell'anziana, sono scappati dai carabinieri.

È successo a Ventimiglia (I). L'anziana, esasperata dal baccano provocato dai due operai, che stavano ristrutturando l'alloggio dei vicini, dopo quattro giorni di inutili litigate alla fine è uscita sul terrazzo e mostrando il calcio della pistola seminascosta all'interno della giacca, ha detto ai muratori "O la finite o vi sparo".

I due operai sono corsi dai carabinieri e i militari, dopo una veloce perquisizione nell'appartamento, hanno trovato l'arma giocattolo, fedele riproduzione di una 'Beretta'. L'anziana è stata denunciata per minacce gravi.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve