Tutte le notizie in breve

Un pensionato passeggia con un bastone (foto d'archivio).

Keystone/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Un bastone da passeggio intelligente capace di capire se chi lo usa sia caduto e chiamare soccorso: a inventarlo sono stati 4 studenti di Ascoli Piceno.

Il progetto, già vincitore dell'ultima Youth Science Creation Competition di Pechino, sarà presentato alla prossima Maker Faire Rome, l'evento dedicato al mondo dell'artigianato digitale.

Il bastone in fibra di carbonio riesce a cogliere ogni movimento e riconoscere quelli legati a una caduta. Un algoritmo elabora i dati e riconosce anche tutti i falsi allarmi, ad esempio se il bastone cade accidentalmente senza che sia caduto anche l'utente.

In caso di caduta dell'utente, il bastone invia attraverso lo smartphone un messaggio di aiuto a parenti o amici includendo anche la localizzazione. L'idea ha trovato il sostegno della Hp Composite, azienda che produce componenti in carbonio anche per la Formula 1, che ha realizzato la scocca del bastone.

Il prodotto finito potrebbe ora arrivare addirittura sul mercato: si sta provando a brevettarlo e il costo del bastone potrebbe essere di circa 100 euro.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve