Tutte le notizie in breve

E' stato domato il rogo divampato ieri pomeriggio alla raffineria Eni di Sannazzaro de Burgundi (Pavia) che ha scatenato il panico nei paesi vicini e ha creato un allarme ambientale che viene seguito con un costante monitoraggio da tecnici ed enti locali.

Al momento, da quanto si è appreso, i vigili del fuoco stanno intervenendo ancora per il "raffreddamento" degli impianti interessati dall'incendio, che sono a temperatura elevatissima.

Scuole chiuse, oggi, a scopo prudenziale a Sannazzaro, Garlasco, Gropello, Dorno, Ferrera Erbognone, Pieve Albignola, Mezzana Bigli. Il ministro italiano dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, è in contatto diretto con il Prefetto di Pavia e con il sindaco.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve