Tutte le notizie in breve

Un giovane di 27 anni, originario del Marocco, è annegato nel lago Maggiore, nei pressi della foce del fiume Tresa a Germignaga (Varese). Nel primo pomeriggio si era tuffato nel lago per un bagno assieme a un altro straniero e non è più riemerso.

L'amico, che ha rischiato lui pure di annegare, è stato soccorso e portato all'ospedale di Luino dagli operatori del 118. Subito sono partite le ricerche del giovane scomparso nelle acque. Attorno alle 16 il cadavere è stato ripescato dai vigili del fuoco, intervenuti con un elicottero e una squadra di sommozzatori

sda-ats

 Tutte le notizie in breve