Tutte le notizie in breve

Due alpinisti sono morti sulla parete ovest del Monte Rosa. È quanto si apprende dal Soccorso alpino valdostano che è al lavoro per recuperare i corpi, avvistati questa mattina da alcune guide alpine.

Solo ieri, sempre sul Monte Rosa, altri tre alpinisti, vallesani, avevano perso la vita, precipitando per circa 800 metri lungo un canalone sul versante piemontese.

I due alpinisti avvistati oggi sono probabilmente precipitati per alcune centinaia di metri nella zona a monte della via normale di salita al Polluce (4'092 metri), sulla parete Ovest. Si tratta di un itinerario alpinistico del Monte Rosa, assieme a quello della vicina vetta del Castore (4'228 m), molto frequentato in questo periodo.

Sul posto, assieme alle guide del soccorso alpino valdostano, sta operando anche il personale della guardia di finanza italiana (Sagf) per la ricostruzione di quanto accaduto.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve