Tutte le notizie in breve

Il Duce ritratto nel 1936.

KEYSTONE/AP/RLU

(sda-ats)

È morto all'età di 94 anni Giacomo Bruni, l'ultimo componente del gruppo di partigiani dell'Oltrepò Pavese che alla fine della Seconda Guerra mondiale si recò a Dongo, in provincia di Como, dove venne ucciso Benito Mussolini.

Fu proprio Bruni a condurre il camion che, da Dongo, trasportò a Milano (a piazzale Loreto) i cadaveri di Mussolini e della sua amante Claretta Petacci. Il nome di battaglia di Bruni era "Arturo". Il partigiano pavese fece parte prima della divisione alpina Cuneense e poi della brigata garibaldina Crespi.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve