Tutte le notizie in breve

Due rapinatori, probabilmente dell'Est Europa, hanno fatto irruzione armati in una gioielleria in pieno centro a Livigno. Al momento della fuga con il bottino, in prevalenza orologi di grande valore, sono stati notati da turisti che si sono lanciati all'inseguimento.

Nel frattempo i titolari hanno lanciato l'allarme a Polizia Locale e Carabinieri. Un agente di Polizia Locale, poco dopo, è riuscito a bloccare il rapinatore. Aveva con sé un borsello con diversi orologi di grandi marche.

Il complice, che invece impugnava un coltello, per il momento riuscito a fuggire con il resto del bottino. Controlli a tappeto e rafforzamento delle misure di sicurezza sono stati disposti da carabinieri e GdF ai valichi di confine con la Svizzera e il resto della Valtellina, e stati organizzati posti di blocco.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve