Tutte le notizie in breve

Soccorritori al lavoro anche stanotte ad Amatrice

Keystone/AP/ALESSANDRA TARANTINO

(sda-ats)

I vigili del fuoco italiani, dopo tre giorni di lavoro ininterrotto, hanno recuperato uno dei tre corpi ancora sepolti dalla macerie dell'Hotel Roma di Amatrice.

Si tratta di una donna che si trovava in una stanza al primo piano dell'albergo e che, dopo il crollo, era finita sepolta sotto oltre 4 metri di macerie.

I vigili del fuoco, dopo aver rimosso e tagliato le travi che impedivano il passaggio, sono riusciti ad estrarla poco fa. Sotto le macerie dell'hotel Roma ci sono sicuramente altri due corpi che sono stati già individuati.

Intanto, la scossa di magnitudo 4.4 delle 17:55 di ieri ad Arquata del Tronto ha fatto crollare un merlo della torre inferiore della rocca cittadina, già lesionata dal sisma del 24 agosto. Lo spezzone è stato trattenuto dalla rete paramassi, senza altri danni.

Il terremoto ha suscitato grande paura anche ad Ascoli, ma non danni significativi. Una famiglia è stata evacuata a Monterocco, una piccola lesione è comparsa al Forte Malatesta. Oggi comunque scuole regolarmente aperte per gli esami di riparazione.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve