Tutte le notizie in breve

Le scuole cristiane del Kenya non potranno impedire alle studentesse musulmane di andare in classe con il velo o addirittura con l'hijab.

Lo ha deciso un tribunale, bocciando una recente decisione delle scuole cristiane secondo le quali le ragazze, vestendosi in modo così diverso avrebbero creato discordia e disuguaglianze.

Secondo i giudici del tribunale invece, tutti gli educatori devono abbracciare i principi della diversità e della non discriminazione e quindi accogliere a scuola anche le ragazze velate.

In Kenya l'83% della popolazione è cristiana, l'11% musulmana. La notizia è stata riferita da vari siti locali.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve