Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le scuole cristiane del Kenya non potranno impedire alle studentesse musulmane di andare in classe con il velo o addirittura con l'hijab.

Lo ha deciso un tribunale, bocciando una recente decisione delle scuole cristiane secondo le quali le ragazze, vestendosi in modo così diverso avrebbero creato discordia e disuguaglianze.

Secondo i giudici del tribunale invece, tutti gli educatori devono abbracciare i principi della diversità e della non discriminazione e quindi accogliere a scuola anche le ragazze velate.

In Kenya l'83% della popolazione è cristiana, l'11% musulmana. La notizia è stata riferita da vari siti locali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS