Tutte le notizie in breve

In una foto d'archivio carabinieri italiani e gendarmi francesi presidiano ponte sul ponte di Kosovska Mitrovica

Keystone/AP/Visar Kryeziu

(sda-ats)

Sono iniziate oggi i lavori per ripristinare il transito sul ponte a Kosovska Mitrovica. Lo ha reso noto l'ufficio dell'Unione europea in Kosovo.

Nella ricostruzione del ponte che per anni ha diviso Kosovska Mitrovica nella parte albanese e serba, l'Ue ha investito più di 1,2 milioni euro. L'evento è seguito da un gran numero di giornalisti, e nei pressi del ponte è rafforzata la presenza della polizia kosovara.

Il ponte sul fiume Ibar a Kosovska Mitrovica dal 2011 è chiuso al traffico. Tra l'altro era rimasto bloccato per il ripetersi di episodi violenti, oltre 1'000, tra serbi e albanesi.

Il ponte è diventato un simbolo della divisione del Kosovo, che separa 80'000 albanesi che vivono nella parte meridionale della città da circa 30'000 serbi nella parte settentrionale.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve