Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Assistente Google arriva anche sugli smartphone Android (foto d'archivio)

Keystone/EPA/BORIS ROESSLER

(sda-ats)

Anche chi ha uno smartphone Android potrà contare su un assistente che gli ricorda di fare la spesa oppure il bucato e gli traduce frasi utili in coreano o cinese.

Per fare un esempio L'Assistente Google a partire da questa settimana arriverà infatti sui dispositivi con sistema operativo Android Nougat 7.0 e Android Marshmallow 6.0, secondo quanto è stato annunciato oggi al Mobile World Congress in corso a Barcellona.

L'Assistente Google è già disponibile su 'Pixel', 'Home', 'Google Allo' e Android Wear e, conversando in maniera naturale con l'utente gli fornisce informazioni ed itinerari e può eseguire alcune funzioni operative come per esempio scattare un selfie o accendere le luci di casa.

L'Assistente Google sarà lanciato attraverso Google Play Services questa settimana in lingua inglese negli Usa e, a seguire, in Australia, Canada e Regno Unito, e in tedesco in Germania. Il prossimo anno saranno introdotte altre lingue. Sarà poi disponibile su alcuni dispositivi di partner recentemente annunciati.

"Il nostro obiettivo - spiega una nota di Google - è rendere l'Assistente disponibile ovunque ne abbiate bisogno. Qualche settimana fa è stato lanciato su Android Wear 2.0, attraverso i nuovi smartwatch e, come anticipato a gennaio scorso, arriverà a breve anche su TV e auto. Con questo aggiornamento, centinaia di milioni di utenti Android saranno in grado di provare l'Assistente Google".

SDA-ATS