Tutte le notizie in breve

La compagnia teatrale HORA di Zurigo ha ricevuto oggi il Gran Premio svizzero/Anello Hans Reinhart 2016. La peculiarità del gruppo, insignito questa sera al Théâtre de Carouge di Ginevra, è di far recitare attori con disabilità mentali a livello professionale.

HORA è stata premiata "per la prospettiva globale che coinvolge persone con disabilità mentali", si legge in una nota di questa sera dell'Ufficio federale della culturale. Il riconoscimento è dotato di 100'000 franchi.

Gli altri premi, già noti, vanno alla regista e direttrice dello Schauspielhaus di Zurigo Barbara Frey, all'attore ginevrino Jean-Quentin Châtelain, alla compagnia 400asa, al Giovane Teatro Grigioni e al mediatore teatrale giurassiano Germain Meyer. In questo caso il riconoscimento è dotato di 30'000 franchi per le persone e 50'000 per i gruppi.

La consegna dei Premi svizzeri di teatro si è svolta durante l'inaugurazione della terza edizione dell'Incontro svizzero dei teatri in presenza del consigliere federale Alain Berset e della direttrice dell'Ufficio federale della cultura (OFC) Isabelle Chassot.

L'anno prossimo, la consegna dei premi svizzeri di teatro si svolgerà a Lugano.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve