Tutte le notizie in breve

Un'immagine mostra un attacco avvenuto nel 2015 a Tripoli, in Libia (foto d'archivio).

Keystone/AP @AliTweel/

(sda-ats)

Oltre 30 morti e una dozzina di feriti è il bilancio di un esplosione di un deposito di armi avvenuta oggi in Libia a Qaraboulli, a est di Tripoli.

La deflagrazione è avvenuta a seguito di pesanti scontri iniziati stamane tra le milizie di Misurata, che sostengono il governo Serraj, ed i residenti della città a 60 km dalla capitale. Lo riportano alcuni media arabi.

Secondo Sky News, il deposito è stato bombardato dalle milizie di Misurata. Secondo Libya Observer, che cita testimoni locali, il deposito è stato colpito da combattenti locali che si erano sollevati contro le brigate di Misurata, come rappresaglia per l'aggressione di un commerciante.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve