Tutte le notizie in breve

L'Isis si fa scudo con le famiglie e i bimbi (foto simbolica d'archivio).

Keystone/AP/MANU BRABO

(sda-ats)

"Abbiamo ritardato le operazione belliche di assalto a Sirte perché Daesh si nasconde con le sue famiglie e i bambini in alcuni edifici e li usano come scudi umani". Lo ha riferito il generale Mohamed el Ghasri.

"Gli elementi di Daesh si sono ritirati sui tetti degli edifici 656 e dell'area di el Giza el Baharya nel centro della città, mentre le milizie avanzano", ha aggiunto Ghasri, portavoce delle forze libiche impegnate nella liberazione di Sirte dall'Isis, rivelando che i "jihadisti si trovano in una piccola area, oramai accerchiata, senza via di fuga, dove sono stati tagliati l'elettricità e l'acqua e mancano i viveri". Lo scrive il portale Alwasat.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve