Lonza: utile netto e giro d'affari in progressione nel 2016


 Tutte le notizie in breve

La sede del gruppo chimico basilese Lonza.

KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS

(sda-ats)

Lonza ha proseguito la sua crescita nel 2016, registrando un giro d'affari e un utile netto entrambi in aumento dell'8,7% su base annua rispettivamente a 4,13 miliardi di franchi e a 301 milioni. Lo ha comunicato oggi il gruppo chimico basilese.

Il risultato operativo Ebit è progredito del 13,6% a 486 milioni e l'Ebitda dell'8,7% a 848 milioni di franchi. L'utile operativo "core" a livello di Ebit ha registrato in un anno un incremento del 24,2% a 651 milioni di franchi.

Visto il buon andamento Lonza anticipa al 2017 l'obiettivo di conseguire un Ebitda di un miliardo inizialmente previsto per il 2018, ha affermato oggi in una conferenza stampa a Basilea il Ceo Richard Ridinger. L'azienda guarda "al futuro sicura di sé".

Per il quinto anno di fila sono stati raggiunti gli obiettivi prefissati. Nel 2016 Lonza ha conseguito un risultato annuo senza precedenti, ha affermato il Ceo precisando che anche i margini sono stati decisamente migliorati.

La progressione è legata sopratutto al segmento Pharma&Biotech. Il fatturato di tale comparto è aumentato di quasi il 16% a 1,85 miliardi di franchi e l'utile operativo "core" a livello Ebit è cresciuto di quasi il 41% a 400 milioni: "una cosa del genere la si vive solo una volta nella vita", ha affermato Ridinger.

La divisione Specialty Ingredients ha visto il giro d'affari aumentare solo del 3,8% a 2,25 miliardi di franchi. A confermarsi deboli sono stati gli Agro Ingredients, che secondo il Ceo dovrebbero riprendersi a partire dal 2018.

L'ammortamento dei debiti è progredito secondo i piani passando nell'arco di un anno da 1,66 a 1,58 miliardi di franchi.

Dato il solido risultato dell'anno scorso, il gruppo si dice fiducioso per l'esercizio in corso e conta in particolare su una crescita delle vendite e su una progressione a due cifre dell'Ebit "core". La previsione non considera l'acquisizione della società americana specializzata nella fabbricazione di capsule per medicamenti Capsugel, prevista per il secondo trimestre.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve