Tutte le notizie in breve

Una grande folla ha seguito l'intervento del Papa.

KEYSTONE/EPA ANSA/ANGELO CARCONI

(sda-ats)

Il Papa ha pronunciato la formula di canonizzazione e iscritto nell'albo dei santi madre Teresa di Calcutta, al secolo: Gonxha Agnes Bojaxhiu (1910-1997).

Papa Bergoglio ha letto la formula in latino e subito dopo c'è stato un applauso da parte dei fedeli. Subito dopo verranno collocate accanto all'altare le reliquie della nuova santa, che saranno poi incensate dal diacono.

"Oggi - ha detto il Papa nella messa di canonizzazione di madre Teresa, scandendo con forza le parole - consegno questa emblematica figura di donna e di consacrata a tutto il mondo del volontariato: lei sia il vostro modello di santità!".

E poco dopo: "Questa instancabile operatrice di misericordia ci aiuti a capire sempre più che l'unico nostro criterio di azione è l'amore gratuito, libero da ogni ideologia e da ogni vincolo e riversato verso tutti senza distinzione di lingua, cultura, razza o religione", che porta "speranza a umanità sfiduciata".

"Penso che forse avremo un po' di difficoltà nel chiamarla santa Teresa, la sua santità è tanto vicina a noi, tanto tenera e feconda che spontaneamente continueremo a dirle 'madre Teresa'".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve