Tutte le notizie in breve

L'ex presidente delle Maldive, Mohamed Nasheed, ha ricevuto asilo politico in Gran Bretagna. Lo ha rivelato la sua legale, Amal Clooney, l'avvocatessa anglo-libanese esperta di diritti umani e moglie dell'attore americano George Clooney.

Nasheed, soprannominato "il Mandela delle Maldive" per il suo impegno a favore della democrazia nell'arcipelago, si trovava nel Regno Unito da qualche mese, dopo che gli era stato concesso un permesso sanitario che gli aveva consentito di sospendere la sua condanna a 13 anni di prigione per terrorismo.

L'attuale presidente delle Maldive, Abdulla Yameen, era finito sotto accusa in Occidente per la deriva autoritaria nel Paese e il trattamento di Nasheed.

Critico il governo dell'arcipelago nei confronti di Londra: "È una farsa".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve