Tutte le notizie in breve

La Svizzera vuole assumere un ruolo di primo piano a livello mondiale in fatto di digitalizzazione. Per raggiungere tale obiettivo, i vertici di politica, economia e scienza hanno presentato stasera a Berna un manifesto in tal senso.

"Rendere possibili nuove idee e consentire la trasformazione digitale", sono due delle principali richieste del manifesto.

"Il tema della digitalizzazione figura pure in cima all'agenda del Consiglio federale", ha dichiarato il presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann.

Pure presente alla serata, il Ceo di Swisscom Urs Schäppi ha dal canto suo sottolineato come la Svizzera debba procedere "spedita e senza intoppi" per rimanere in testa alla classifica dal punto di vista delle infrastrutture. "Per fare ciò occorre tuttavia agilità e propensione al cambiamento da parte di società, politica ed economia", ha aggiunto.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve