Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MCH Groupe - società che organizza fiere e saloni, fra cui Baselworld, Art Basel e Comptoir Suisse - ha ottenuto nel primo semestre del 2016 un utile netto di 56,1 milioni di franchi, ciò che rappresenta un aumento del 15,2%.

Il fatturato è aumentato dell'8,8% rispetto ai primi sei mesi del 2015, a 335,5 milioni di franchi, ha precisato MCH Group oggi in una nota. È però rimasto stabile se comparato a quello dello stesso periodo del 2014.

A livello operativo, il risultato EBIT è migliorato dell'8,9% su un anno a 59,9 milioni di franchi. Tuttavia rispetto al 2014 che contava lo stesso numero di eventi è diminuito del 5,2%.

A causa di variazioni stagionali e dell'influenza dei cicli delle fiere, MCH Group non commenta l'esercizio 2016 nel suo insieme. La società annuncia tuttavia un risultato sui livelli dei due anni precedenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS