Tutte le notizie in breve

Sono ripresi stamani tra le proteste i rinvii di migranti dalla Grecia in Turchia nell'ambito del piano concordato dall'Ue con Ankara. Alcuni manifestanti si sono gettati nelle acque davanti al porto di Lesbo per cercare di ostacolare le operazioni di partenza.

Una nave è comunque salpata poco dopo le 8 locali. A bordo, molti migranti pachistani che secondo le autorità non hanno presentato richiesta di asilo. Dopo i primi 202 rinvii di lunedì da Lesbo e Chios, le operazioni si erano interrotte.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve