Ministro turco, scuse Olanda non basteranno, ripercussioni


 Tutte le notizie in breve

Le scuse dell'Olanda per aver respinto ieri due ministri turchi "non basteranno", ci saranno delle ripercussioni.

Lo ha detto il ministro degli esteri turco, Mevlut Cavusoglu, ai giornalisti a Metz, in Francia, dove è arrivato ieri sera per partecipare a un meeting elettorale sul referendum presidenziale in Turchia.

"Per cominciare abbiamo risposto dicendo che l'ambasciatore olandese non deve tornare nel nostro Paese. Prenderemo delle misure e l'Olanda si scuserà. Se non lo farà, continueremo a prendere altre misure", ha aggiunto il ministro, citato dalla stampa turca.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve