Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Federica Mogherini e Rex Tillerson oggi al Dipartimento di Stato degli Usa.

KEYSTONE/AP/ANDREW HARNIK

(sda-ats)

"La Ue e gli Usa hanno un rapporto di lungo data e lavoreremo per farlo avanzare sulla base dei nostri principi e dei nostri interessi".

Lo ha detto l'alto rappresentante della Ue per la politica estera Federica Mogherini dopo il suo primo incontro, a Washington, con il neosegretario di Stato Usa Rex Tillerson.

"Ci sono molti dossier su cui Ue e Usa hanno un interesse a cooperare strettamente", ha aggiunto il capo della diplomazia europea, riferendo che l'incontro è stato "fruttuoso" e che c'è stato "uno scambio aperto su molti dossier". I due hanno discusso dettagliatamente, tra l'altro, delle relazioni transatlantiche, della sfida comune contro il terrorismo, dell'attuale lavoro per rafforzare la difesa europea, dei rapporti con la Russia, dell'accordo sul nucleare iraniano e delle crisi principali, dall'Ucraina alla Siria".

Mogherini e Tillerson hanno concordato di continuare a lavorare insieme e di incontrarsi di nuovo presto. Mogherini ha invitato anche il collega ad intervenire al più presto al Consiglio per gli affari esteri europeo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS