Tutte le notizie in breve

Sulla moneta d'oro dedicata al San Gottardo, messa in circolazione oggi e del valore di 50 franchi, è raffigurato il portale sud di Bodio.

Keystone/Benjamin Zurbriggen Fotografie/Benjamin Zurbriggen

(sda-ats)

La Zecca federale Swissmint ha emesso oggi due nuove monete commemorative: la prima, d'oro, intitolata "Gottardo 2016", è dedicata all'inaugurazione della nuova galleria di base, mentre la seconda, d'argento, alla musica per strumenti a fiato.

Già a gennaio la Zecca federale aveva emesso una moneta speciale, d'argento, dedicata al tunnel del San Gottardo, in cui era raffigurato il portale nord ad Erstfeld (UR). Questa edizione ha riscosso molto successo e nel frattempo sono esaurite le scorte, rende noto Swissmint in un comunicato odierno.

La seconda moneta dedicata al San Gottardo, messa in circolazione oggi e del valore di 50 franchi, raffigura invece il portale sud di Bodio. Entrambe le monete sono state disegnate dal grafico Fredy Trümpi il cui studio è situato a Binz nel Canton Zurigo.

La moneta d'argento del valore di 20 franchi è invece dedicata alla tradizione svizzera della musica per strumenti a fiato. Quest'ultima apporta un importante contributo alla coesione della popolazione, secondo Swissmint.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve