Tutte le notizie in breve

Il gruppo industriale basilese Montana Tech Components ha generato lo scorso anno un fatturato di 716 milioni di euro, in rialzo del 21% rispetto all'esercizio precedente.

Il risultato operativo Ebitda è salito del 17,8% a 102,1 milioni di euro, mentre sul piano Ebit la progressione è stata del 7,9% a 56,7 milioni di euro. L'utile netto è invece risultato inferiore a quello del 2014: 24,8 milioni di euro invece dei precedenti 37,3 milioni, a causa di effetti straordinari.

La progressione più marcata delle vendite (+30,3%) è stata registrata nella divisione Aerospace Components, ma passi avanti sono stati fatti anche dai comparti Industrial Components (+18,0%) e Energy Storage (+17,9%). Metal Tech è progredita del 6,8%, indica la società in un comunicato odierno.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve